Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes | August 15, 2022

Scroll to top

Top

No Comments

Nevercrew - "Sign", murale a Estavayer-le-lac (Svizzera)

Nevercrew – “Sign”, murale a Estavayer-le-lac (Svizzera)

| On 25, Giu 2022

Un’opera murale che indaga sul concetto di riduzione: una parziale finestra d’esperienza che partecipa ad un equilibrio complessivo, un’interpretazione umana, una semplificazione.

di Redazione Art Vibes


Picture: Nevercrew – “Sign“, mural, Estavayer-le-lac (Switzerland), 2022.


Prendendo ispirazione dalla funzione originaria dell’edificio, che era un mulino agricolo, dalla sua funzione e dal suo utilizzo, dall’accumulo di materia prima da macinare e da tutto il processo di raccolta e condivisione e dalla concatenazione ad esso connessa, il duo di artisti Nevercrew ha deciso di lavorare sull’idea di riduzione.

Simile a un movimento gestuale, ad una selezione, ad una porzione, ad una finestra, simile a qualcosa che deve essere visto ma che risulta anche parzialmente nascosto.

Una parziale finestra d’esperienza che partecipa ad un equilibrio complessivo, un’interpretazione umana, una semplificazione: una riduzione.

Una relazione fortemente condizionata da una percezione, da un’empatia e da una partecipazione parziale, una relazione che si dimostra essere la testimonianza di un equilibrio complessivo condiviso da tutti, un terreno fragile sopra cui tutti consolidiamo le nostre esperienze.

Il nuovo murale di Nevercrew intitolato “Sign” sorge nella frazione di Estavayer-le-lac in Svizzera, ed è stato realizzato per la rassegna Artichoke.

 

Nevercrew - Sign, mural, Estavayer-le-lac (Switzerland), 2022
Nevercrew – Sign, mural, Estavayer-le-lac (Switzerland), 2022

Nevercrew - Sign, mural, Estavayer-le-lac (Switzerland), 2022
Nevercrew – Sign, mural, Estavayer-le-lac (Switzerland), 2022

– via: /nevercrew.com


Submit a Comment