Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes | February 20, 2019

Scroll to top

Top

No Comments

Muralì street art festival - Arte pubblica a Forlì

Muralì street art festival – Arte pubblica a Forlì

| On 23, Mag 2018

La rivoluzione estetica di Forlì: nel capoluogo romagnolo si combatte il degrado del tessuto urbano a colpi di spray, bellezza e meraviglia.

di Redazione Art Vibes


Picture: Zed1 – Muralì street art festival, Forlì, 2018.


Dopo l’anteprima offerta da Millo in aprile con il muro intitolato “Pari dignità” nel mese di maggio il festival di street art Muralì è entrato nel vivo, una rivoluzione estetica che ha coinvolto numerosi edifici del centro di Forlì, ridefiniti nel loro aspetto grazie all’intervento di rinomate figure del panorama dell’arte urbana italiana.

Gli artisti chiamati a raccolta da Marco Miccoli (direttore artistico) sono stati invitati ad esprimersi sul tema dei principi costituzionali, in concomitanza con la ricorrenza del 70esimo anniversario della Costituzione italiana.

La parete esterna della Biblioteca del Parco della Resistenza si è trasformata grazie alle equilibrate geometrie di Camilla Falsini,; tra stile e memoria Eron ha rievocato la presenza storica del ghetto ebraico di Forlì; in via Casaglia, vicino al murale di GomezGola ha riqualificato con il suo stile nature-friendly la lunga parete ormai da troppo tempo vittima di tag e scritte. In via Cobelli ricorrendo a calibrate soluzioni cromatiche, Moneyless ha cambiato il volto di un intero edificio, mentre in via Nulli Zed1 ha disegnato un nuovo capitolo della strana vita dei suoi grotteschi elfi.

Il festival oltre a registrare la presenza di molti laboratori creativi dedicati ai più piccoli, ha riservato ad un nutrito gruppo di street artist locali il compito di riqualificare la parte sotterranea del parcheggio Montefeltro (la cosiddetta ‘Barcaccia‘). La scelta di tale location, ribattezzata “Barcaccia Underground”, interpreta simbolicamente il posizionamento della Street Art, posta sotto l’arte ufficiale, in città rappresentata dai Musei San Domenico.

Davvero una ventata di colore e creatività che scuote; questa prima edizione del Muralì festival sconfigge a colpi di bellezza e meraviglia il degrado del tessuto urbano. Un plauso agli organizzatori e a tutti coloro che hanno contribuito allo svolgimento della rassegna.

 

Moneyless - Muralì street art festival, Forlì, 2018
Moneyless – Muralì street art festival, Forlì, 2018. image via: facebook.com/muralifestival.it

Gola - Muralì street art festival, Forlì, 2018
Gola – Muralì street art festival, Forlì, 2018. image via: Gola Hundun

Eron - Muralì street art festival, Forlì, 2018
Eron – Muralì street art festival, Forlì, 2018. image via: facebook.com/muralifestival.it

Camilla Falsini - Muralì street art festival, Forlì, 2018
Camilla Falsini – Muralì street art festival, Forlì, 2018. image via: facebook.com/muralifestival.it

Andrea D'Ascanio - Muralì street art festival, Forlì, 2018
Andrea D’Ascanio – Muralì street art festival, Forlì, 2018. image via: facebook.com/muralifestival.it

Barcaccia underground - Muralì street art festival, Forlì, 2018
Barcaccia underground – Muralì street art festival, Forlì, 2018. image via: RG Photography

Barcaccia underground - Muralì street art festival, Forlì, 2018
Barcaccia underground – Muralì street art festival, Forlì, 2018. image via: Burla manu

– via: Art Vibes submission – images via: facebook.com/muralifestival.it


– website: muralifestival.it


Submit a Comment