Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes | April 20, 2021

Scroll to top

Top

No Comments

Borondo - P A S S A G E

Borondo – P A S S A G E

| On 19, Feb 2021

Boulogne-sur-mer (Francia): un murale stratificato su più livelli, un’opera d’arte immersiva per indagare il concetto di superamento del proprio limite.

di Redazione Art Vibes


Picture: Borondo – P A S S A G E, Street Art Boulogne-sur-Mer Festival Boulogne-sur-Mer, France 2020.


Oggi vi presentiamo Passage l’opera murale realizzata dall’artista spagnolo Borondo nell’agosto 2020 a Boulogne-sur-mer (Francia) per il Festival di Street Art Boulogne-sur-Mer.
Un lavoro stratificato su più livelli, un concept dinamico che ha preso vita sulla nota scala del comune dell’alta Francia, in Rue Jules Baudelocque.

PASSAGE è stato concepita come un’opera d’arte immersiva, declinata in relazione al contesto che la ospita, una scalinata. Ancora una volta è il superamento del limite il protagonista dell’opera di Borondo, un’indagine sulle fasi che sostanziano il processo creativo, la cui direzione è strettamente connessa alla personale visione dell’arte e della vita di ognuno.

Le composizioni sulla scala funzionano come una distrazione del vero obiettivo, l’ascensione.
Se in alcuni casi appaiono grottesche, in altre traspare armonia e infantilità, un corpus di raffigurazioni realizzate dall’artista come diretta conseguenza dell’esplorazione e della comprensione soggettiva del territorio.

Ecco quanto dichiarato sull’opera dallo stesso Borondo sul suo profilo Instagram:
L’auto-limitazione è un meccanismo di difesa naturale che i mammiferi ereditano dai rettili attraverso il nervo vago. Quando una situazione sembra superare le capacità di se stessi, il corpo e la mente si congelano, rimanendo inconsciamente paralizzati, sperando di non arrivare all’esaurimento e mettere a rischio la propria esistenza. Per gli umani, che abitano un ambiente senza predatori naturali, questa risorsa è stata trasferita su un piano interno, quello delle barriere mentali.

Quando si abbraccia un processo si percepisce un limite, una barriera: solo attraverso un impulso dinamico questa idea può essere decostruita e la sua vera natura osservata.

  


– via: Art Vibes submission


Submit a Comment