Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes | November 22, 2019

Scroll to top

Top

No Comments

a.DNA + YoCoCu - L’Albero del Domani e il progetto SPES

a.DNA + YoCoCu – L’ Albero del Domani e il progetto SPES

| On 06, Nov 2019

Battipaglia (SA): la restaurazione di un murale diventa il simbolo nazionale del Risorgimento culturale della provincia di Salerno.

di Redazione Art Vibes


Picture: Foto di Gruppo Scuola Fiorentino – Battipaglia, Progetto SPES.


Da Battipaglia alla Regione Campania, poi a Roma e non solo: “L’Albero del Domani” diventa il simbolo nazionale del Risorgimento culturale della provincia di Salerno.
L’albero del domani” è finalmente rifiorito grazie all’opera di restauro dell’organizzazione internazionale YoCoCu, con il progetto curato dall’associazione a.DNA e supportato dalla società cooperativa agricola Terra Orti.

In tanti hanno partecipato mercoledì, 30 ottobre, alla conferenza di presentazione del progetto “SPES” e all’inaugurazione della targa in ricordo di Carmine Battipede in piazza Risorgimento a Battipaglia, l’ideatore del festival che 35 anni fa trasformò la piazza dominata dalla malavita nel più grande palcoscenico all’aperto con il Festival Internazionale Teatro Ragazzi.

 

Restauro Albero del Domani - Progetto SPES, Battipaglia
Restauro Albero del Domani – Progetto SPES, Battipaglia

Il murale dipinto nel 1984 da Umberto Vota diventerà il simbolo della nuova campagna di sensibilizzazione della società cooperativa Terra Orti.

In prossimità dell’istituzione di un tavolo di lavoro in Regione Campania per la promozione di uno stile di vita più corretto legato all’alimentazione, il direttore di Terra Orti Emilio Ferrara proporrà di utilizzare l’Albero di Vota come simbolo della nuova campagna di informazione. “Quest’anno festeggiamo venti anni di attività – ha dichiarato Ferrara durante la conferenza del 30 ottobre – e il restauro dell’albero è stato il regalo che abbiamo voluto concederci e concedere alla cittadinanza, sperando che questa iniziativa possa continuare a rigenerare culturalmente il nostro territorio”.

 

YoCoCu, a.DNA - Laboratorio di restauro, Progetto SPES
YoCoCu, a.DNA – Laboratorio di restauro, Progetto SPES

L’amministrazione comunale di Battipaglia, guidata dal sindaco Cecilia Francese, presenterà all’Anci una mappatura delle opere murali presenti a Battipaglia iniziata da Mirko Pierri di a.DNA già dal 2016 per il progetto “Urban Area” (ancora attivo), del quale il progetto “SPES” è un’iniziativa parallela e specifica, partita il 24 ottobre scorso con laboratori quotidiani per gli studenti del Liceo Artistico di Eboli. “La scuola deve aprirsi all’esterno, altrimenti non avrebbe senso – ha detto il dirigente Giovanni Giordano – perché la prima cosa che va insegnata ai ragazzi è respirare la cultura del territorio e prenderne parte attivamente”.

Ma il progetto SPES non si chiude con il restauro del murales. I laboratori e le visite guidate con gli studenti delle scuole di Battipaglia riprenderanno in primavera. Mirko Pierri parlerà del progetto presso la prossima conferenza a tema “Arte Pubblica o Street Art?” organizzata da MURo e lo studio legale Ex-Lex a Roma, in presenza di funzionari della Sovrintendenza Capitolina, Parlamentari della Commissione Cultura, Artisti e Restauratori.

L’associazione a.DNA inoltre è a lavoro per organizzare un seminario sulla conservazione dell’arte urbana murale presso l’Università di Salerno, con numerosi specialisti ed esperti del settore invitati da tutta Italia.

Sarà un momento pensato per discutere le implicazioni sperimentali del progetto, partendo dal caso-studio di Battipaglia per compararlo con altre metodologie di conservazione e riflettendo sul futuro delle nuove opere d’arte murali” ha annunciato Mirko Pierri, direttore artistico del progetto che ha già partecipato a vari convegni di street art presso la Sovrintendenza Capitolina, l’Università “La Sapienza” e il Macro – Museo di Arte Contemporanea di Roma.

Oggi abbiamo dimostrato che anche a Battipaglia si può fare politica della cultura, perché questo progetto non appartiene a nessuno ma appartiene solo allo spirito delle iniziative di Carmine Battipede che vivono ancora oggi nei ricordi delle centinaia di persone che 35 anni fa hanno partecipato al suo Festival e che, a distanza di anni, non hanno dimenticato quei fantastici giorni”.

 

Yococu, Progetto SPES, Restauro dell'Albero del Domani, Battipaglia
Yococu, Progetto SPES, Restauro dell’Albero del Domani, Battipaglia

Workshop per Liceo Artistico di Eboli - a.DNA, YoCoCu, progetto SPES, Battipaglia
Workshop per Liceo Artistico di Eboli – a.DNA, YoCoCu, progetto SPES, Battipaglia

Yococu, Progetto SPES, Restauro dell'Albero del Domani, Battipaglia
Yococu, Progetto SPES, Restauro dell’Albero del Domani, Battipaglia

– via: Art Vibes submission – images courtesy of: a.DNA


Submit a Comment