Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes | August 11, 2020

Scroll to top

Top

No Comments

Ivo Mayr - Passanti a gravità zero

Ivo Mayr – Passanti a gravità zero Ivo Mayr Photographer - Passanti a gravità zero Ivo Mayr Photographer - Passanti a gravità zero Ivo Mayr Photographer - Passanti a gravità zero

| On 20, Dic 2013

Corpi sospesi, appesi in posizioni stravaganti ai muri come fossero adesivi.

Le fotografie di Ivo Mayr sfidano in maniera ironica il concetto di gravità.

Nato a Füssen, in Germania, nel 1975, inizia a studiare geografia presso l’Università di Colonia, prima di dedicarsi completamente alla fotografia presso l’Università di Scienze Applicate di Dortmund.

Le sue fotografie mescolano in modo originale il paesaggio cittadino con la posizione bizzarra dei suoi individui, lasciando molto spazio all’immaginazione.

La serie ” Passanten “, nata da una sovvenzione per ritrarre la città di Koblenz, combina, in maniera originale, persone e architettura urbana. Ha coinvolto in questo esperimento soggetti eterogenei, che a seconda dell’età assumono posizioni e atteggiamenti differenti.

Lo scopo del suo lavoro è quello di dare una determinata impressione della città, concentrandosi sui suoi singoli abitanti. Per avvicinarsi a Koblenz e alla sua gente, ho optato per una tattica offensiva: ha ritratto la gente direttamente nelle strade, quasi come fossero degli oggetti smarriti e poi rinvenuti che si inseriscono chiaramente nel contesto.

Il fotografo regala attraverso ogni immagine un punto di vista prospettico originale, ironico e innovativo.

IMAGES COURTESY OF IVO MAYR

IMAGES COURTESY OF IVO MAYR

I suoi scatti manipolano l’ambiente circostante e il nostro senso comune di percezione attraverso l’esposizione dei passanti sul palcoscenico della città, come fossero oggetti flessibili e modellabili.

Premiata al Canon ProFashional Photo Award 2008 e all’International Photography Awards 2008 (IPA), la serie riflette sul rapporto tra individuo e cittadino nell’ambiente urbano.

– More info about Ivo Mayr:

– Ivo Mayr’s website: ivomayr.com


Submit a Comment