Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes | November 20, 2017

Scroll to top

Top

No Comments

IN ART - Obiettivo Fotografia

IN ART – Obiettivo Fotografia

| On 02, Set 2017

Visioni personali e originali della realtà, un viaggio nella fotografia contemporanea.

di Redazione Art Vibes


Picture: ©Riccardo Varini – Dalla serie Lihgts in Calatrava, edizione limitata, 2017.


A Villa Genesio di San Polo d’Enza (RE), dall’8 settembre al 1 ottobre 2017, un viaggio attraverso la fotografia contemporanea con “IN ART Obiettivo Fotografia”, esposizione collettiva curata da Elisabetta Margini con un testo di Toni Contiero.

In esposizione, le ricerche fotografiche di Fabrizio Artoni, Achille Ascani, Alle Basso, Eduardo Becchimanzi, Marco Borciani, Alessandro Brintazzoli, Alessandra Calò, Francesca Catellani, Antonio Cavicchioni, Toni Contiero (in collaborazione con Laura Cadelo, Corrado Costa, Compagnia Teatrale Pietribiasi Tedeschi), Daniele Corradini, Enzo Crispino, Marcello Grassi, Massimo Mantovani, Franco Monari, Marco Montanari, Carlo Vannini, Riccardo Varini.
Nel giardino saranno inoltre presentate le sculture in ferro zincato di Oscar Accorsi.

 

Marcello Grassi, Napoli Museo Archeologico Nazionale, 2014, stampa su carta cotone, 100x100, Fine Art montata su dibond, cm 70x70
©Marcello Grassi, Napoli Museo Archeologico Nazionale, 2014, stampa su carta cotone, 100×100, Fine Art montata su dibond, cm 70×70

«Scatti svelati – spiega Elisabetta Marginidove stile e tecnica non sono lo scopo o il fine, ma un mezzo per realizzare immagini che nascono ben prima della ripresa. Negativi e positivi che riassumono una visione personale e originale della realtà a prescindere dal soggetto che, a sua volta, si trasforma in espressione d’arte e momento di storia. Obiettivi in movimento, desiderosi di scoprire, emozionare, catturare. Soggetti, luoghi, ambientazioni, geometrie, prospettive reali o surreali, ispiratrici di un progetto artistico da perpetuare nel tempo».

«Il Fotografo ai tempi della Rete – aggiunge Toni Contiero – è un essere bulimico, onnivoro, multimediale, contaminato, che non può più limitarsi e deve osare, talvolta restringendo il campo d’azione, limitando, fedele al proprio diktat interiore, la propria ricerca a ciò che conosce veramente, cioè le proprie ossessioni. Per assurdo, porsi dei limiti significa aprirsi a nuove prospettive, “alla calma, al lusso e alla voluttà” di prendersi il tempo per riflettere e capire. Ammirare la Luce: the inmost light, una luce intima, che ha a che fare con la parte più segreta e nascosta dello spirito di un artista».

Il percorso espositivo si snoderà dalle cantine di Villa Genesio sino al solaio, attraverso il salone al piano terra e le stanze del primo e del secondo piano. Una seconda parte della mostra sarà allestita all’interno dell’ex casa del custode e nell’annesso giardino.

 

Alessandra Calò - Dalla serie Secret Garden, 2017, stampa fotografica su carta cotone con intervento calcografico, cm 40x40, particolare
©Alessandra Calò – Dalla serie Secret Garden, 2017, stampa fotografica su carta cotone con intervento calcografico, cm 40×40, particolare

Carlo Vannini - Senza titolo, dalla mostra Cupi fantasmi di una Sardegna perduta, 2015, stampa inkjet su carta baritata, cm 33x48
©Carlo Vannini – Senza titolo, dalla mostra Cupi fantasmi di una Sardegna perduta, 2015, stampa inkjet su carta baritata, cm 33×48

– via: Art Vibes submission


Exhibition info:IN ART Obiettivo Fotografia”, a cura di Elisabetta Margini, testo di Toni Contiero.

When: 8 settembre – 1 ottobre 2017. Inaugurazione: venerdì 8 settembre, ore 18.00.
Where: Villa Genesio, via Don P. Borghi, 14 – 42020 San Polo d’Enza (RE).


Submit a Comment