Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes | August 24, 2019

Scroll to top

Top

No Comments

I Miserabili - Cuba defiende Las Mujeres

I Miserabili – Cuba defiende Las Mujeres

| On 15, Dic 2015

La lotta per la dignità delle donne espressa da un ambizioso progetto fotografico.

di Redazione Art Vibes


Above image: Giuseppe Klain – ID, Anna-Magnani, acrilico su tela.


Il progetto fotografico “I Miserabili” partito dal Museo Madre di Napoli, approda a Cuba al Centro Nazionale di Educazione Sessuale della capitale (Cenesex) presieduto da Mariela Castro Esp¡n, figlia del Presidente Raul Castro.

Questo intervento artistico non vuole essere soltanto una mostra, quelli che vedrete non sono solo quadri alle pareti, né dipinti su tela. Qui ci sono le nostre idee e la volontà di cambiare le cose, che sicuramente è anche la vostra“, afferma l’artista Giuseppe Klain, presentando alla Castro Espin la nuova versione di una doppia mostra, con il patrocinio dell’Ambasciata Italiana a Cuba.
Accanto agli interventi artistici di Klain sono esposte le fotografie del concept ideato da Désirée Klain e gli scatti del foto-reporter Stefano Renna, che hanno fatto parte della campagna di sensibilizzazione già adottata dal Consiglio Regionale della Campania per la Giornata contro la violenza sulle donne.

Chi sono oggi “I Miserabili”? A 150 anni dalla sua pubblicazione, parafrasando, ma con un’accezione negativa, il romanzo-capolavoro di Victor Hugo, è stata realizzata una mostra, dove, per la prima volta, i protagonisti di una manifestazione contro la violenza, non sono le vittime, ma i carnefici.
In primo piano la miseria umana, lo squallore di un’esistenza che distrugge, ma viene anche annientata dalla follia di un gesto.
Lo zoom delle immagini proposte non è stata più su donne bellissime tumefatte, bambini con le mani che proteggono il viso, anziani bistrattati, ma sulle gravi conseguenze della bassezza umana.
I carnefici veri, portati via in manette, hanno sfilato davanti all’obiettivo dei tanti foto-reporter, che hanno seguito le innumerevoli e tristi vicende di cronaca nera italiana degli ultimi anni.
Un modo per creare un’identificazione negativa: un giovane “aspirante” violento vedrà, attraverso queste immagini, solo la sconfitta proiettata in uno specchio deformante, dove il protagonista del delitto sarà svestito da ogni mitizzazione e raccontato nella sua cruda negatività.
Il progetto “I Miserabili”, ideato e diretto da Désirée e Giuseppe Klain, é anche il risultato di un accurato lavoro di ricerca reso possibile grazie all’apporto di reporter, psicologi, cronisti di giudiziaria, avvocati.
Concept fotografico, curato dal fotoreporter Stefano Renna, volutamente disturbante e provocatorio, con l’alternarsi delle fotografie che raffigurano i reali “carnefici” nel momento dell’arresto. Le foto di cronaca sono dei reporter Renato Esposito, Fabio Cosma Colombo, Stefano Renna, Ciro De Luca e dell’agenzia “Newsfotosud”.
 

I Miserabili
I Miserabili

I Miserabili
I Miserabili

I Miserabili
I Miserabili

I Miserabili - Giuseppe Klain e Mariela Castro Esp¡n
I Miserabili – Giuseppe Klain e Mariela Castro Esp¡n

– via: Art Vibes submission

– photo courtesy of: Giuseppe Klain


Exhibition info:

When: Inaugurazione 10 Dicembre 2015.
Where: CENESEX, Centro Nazionale di Educazione Sessuale – Calle 10 No 460 esq.21, Vedado, La Habana – Cuba.


Further reading:

– Giuseppe Klain website: giuseppeklain.wix.com


Submit a Comment