Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes | February 29, 2024

Scroll to top

Top

No Comments

Ariya Karatas vince il Premio Marco Pesaresi per la Fotografia Contemporanea 2023, Tommaso Palmieri vince il Premio Portfolio "Werther Colonna" SI FEST 2023

Ariya Karatas vince il Premio Marco Pesaresi per la Fotografia Contemporanea 2023, Tommaso Palmieri vince il Premio Portfolio “Werther Colonna” SI FEST 2023

| On 11, Set 2023

Il progetto Arjen di Ariya Karatas vince il Premio Marco Pesaresi per la Fotografia Contemporanea 2023, Tommaso Palmieri vince con il progetto (Bo)yz In The Hood il Premio Portfolio “Werther Colonna” SI FEST 2023.

di Redazione Art Vibes


Picture: Ariya Karatas – Arjen, Premio Marco Pesaresi per la Fotografia Contemporanea 2023.


Ariya Karatas, classe 1997, residente a Bologna, si è aggiudicata il Premio Marco Pesaresi per la fotografia contemporanea 2023 con il progetto Arjen.

“Da alcuni anni – si legge nella motivazione della giuria, presieduta da Alex Majoli e composta da Isabella Balena, Mario Beltrambini, Piero Delucca e Sanae Mazouz – il Premio cerca con ‘strappi improvvisi’ di divincolarsi dalla stretta del preconfezionato, dello stile riconoscibile che condizionano molti fotografi. Dunque predilige nuovi e inediti sguardi fuori schema.

Il premio si fa da sempre promotore di progetti ancora in nuce e non completamente sviluppati ma ricchi di energia sorgiva vivificante. Il progetto Arjen di Ariya Karatas ha a nostro avviso tutti questi requisiti. Il lavoro di Ariya presenta repentine e spiazzanti illuminazioni, è impastato di una personale spiritualità.

Il riferimento è la ricostruzione della figura del padre, la cui origine ibrida richiede una dolorosa riscrittura storica. Un uomo al confine tra occidente e oriente, alla ricerca di un linguaggio unico, e la fotografia può diventarlo per Ariya, esprimendone la rinascita. Utilizzando memorie, archivi e riprese in loco, unite a una notevole sapienza visiva, Ariya dà una nutrita prova, pur giovane, di varie e vissute estetiche contemporanee”.

Nella serata di ieri, domenica 10 settembre, il cortile della scuola primaria Dante Alighieri ha accolto la proclamazione dei vincitori dei premi del 32esimo SI FEST. Oltre al premio Pesaresi, il festival ha incoronato anche Tommaso Palmieri (classe 1996, Bologna) vincitore del premio Portfolio “Werther Colonna” SI FEST 2023, con il portfolio (Bo)yz In The Hood: “per la ricerca pluriennale a livello sociale, storico e urbano sulle controculture musicali bolognesi quali rap e punk. Una scelta dettata anche dalla forza documentaristica di ritrarre luoghi, ambienti e persone che a distanza di anni rivivranno in questi scatti”, come si legge nella motivazione.

 

Tommaso Palmieri - (Bo)yz In The Hood, premio Portfolio Werther Colonna SI FEST 2023
Tommaso Palmieri – (Bo)yz In The Hood, premio Portfolio “Werther Colonna” SI FEST 2023

La giuria del Premio Portfolio Werther Colonna SI FEST 2023 composta da Mario Beltrambini (presidente di giuria), Arianna Arcara, Elisa Ardeni, Maria Cristina Bonfiglioli, Chiara Fossati, Antonella Monzoni, Francesco Zizolang>, ha deciso inoltre di assegnare la menzione speciale a Pierluca Esposito per il progetto Luci e Ombre, Ucraina 2023per averci presentato un diverso punto di vista sulla difficile quotidianità del popolo ucraino”.

La seconda classificata è Chiara Innocenti con il progetto Meraviglie Presentaper la capacità di raccontare in maniera onirica l’evoluzione del mondo del circo, avvalendosi anche di un’approfondita ricerca iconografica”.

Nel complesso il valore dei premi messi in palio dal festival è di 9 mila euro, 5 mila per il Premio Pesaresi, promosso dal Comune di Savignano sul Rubicone e dal Comune di Rimini in collaborazione con Savignano Immagini. Il Premio Portfolio Werther Colonna consiste nella realizzazione di una mostra a SI FEST 2024 e nella pubblicazione del catalogo ad essa connesso, per un valore complessivo di 4 mila euro, generosamente offerti dalla Famiglia Colonna e dal Gruppo Ivas in ricordo di Werther.

 

Premiazione Ariya Karatas. Photo: Gianluca Amoroso
Premiazione Ariya Karatas. Photo: Gianluca Amoroso

Con la proclamazione dei premi si sono concluse domenica 10 settembre le giornate inaugurali del festival di fotografia. Erano presenti Filippo Giovannini, Sindaco del Comune di Savignano, Alex Majoli, Direttore artistico, Isa Perazzini e Mario Beltrambini, Presidente e Vicepresidente dell’associazione Savignano Immagini, Francesca Mattei, Assessora alle politiche giovanili del Comune di Rimini. Hanno consegnato il premio Portfolio “Werther Colonna” Filippo Colonna e Maria Cristina Bonfiglioli.

SI FEST non si ferma. Tutte le mostre di SI FEST saranno visitabili il 16, 17, 23 e 24 settembre con orario 10-20 (il 16 e 23 settembre le mostre in programma all’Istituto comprensivo “Giulio Cesare” sono visitabili nell’orario 15-20).

 

Premiazione Tommaso Palmieri. Photo: Gianluca Amoroso
Premiazione Tommaso Palmieri. Photo: Gianluca Amoroso

Submit a Comment