Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes | July 24, 2019

Scroll to top

Top

No Comments

IN STALLA-AZIONE - Live painting, Installations and Music

IN STALLA-AZIONE – Live painting, Installations and Music

| On 14, Lug 2015

Una riproposta personale dello spazio attraverso diverse sensibilità artistiche.

di Redazione Art Vibes


La Cavallerizza Reale è oggetto da circa un anno di una emblematica occupazione da parte di collettivi studenteschi ed artistici.
Emblematica perchè in grado di gettare luce sul cronico problema della carenza di spazi fruibili per l’arte e la cultura a Torino, nonostante la miriade di proposte e di progetti.
Sin dai primi anni Novanta si parla della Cavallerizza come luogo a vocazione culturale, in quel periodo per consentire l’allargamento degli spazi a disposizione della Galleria d’Arte Moderna, e per destinarne altri a foresteria artistica in relazione ad un altro progetto nato in quegli anni e mai realizzato, quello relativo alla “Casa degli Artisti”, ed alla sperimentazione teatrale. Successivamente della Cavallerizza si è fatto un utilizzo sporadico e mai del tutto definito.

IN STALLA-AZIONE - Live painting, Installations and Music
IN STALLA-AZIONE – Live painting, Installations and Music

In realtà a Torino, con l’eccezione del Cineporto in zona Vanchiglia, si è persa, ormai definitivamente, una grande opportunità che derivava dalla crisi dell’industria manifatturiera tradizionale : quella di utilizzare le tante aree dismesse della città per realizzare spazi pubblici per l’arte e la cultura. Quei luoghi sono stati riconvertiti in insediamenti abitativi privati, e privato è stato anche l’investimento che ha permesso la trasformazione di un ampia parte del Birrificio Metzger e delle Concerie Florio, in zona San Donato, in contenitori dediti prioritariamente alla formazione ed alla promozione culturale.
Le occupazioni della Cavallerizza ,rappresentano l’ultima occasione di invertire parzialmente questa tendenza.

Il MAU, l’HulaHoop, gli artisti del Collettivo Arterie (Diego Pomarico, Michele Liuzzi, Maurizio Filippi) con Madame Decadent, Sarah Bowyer, Giordana Brucato, Allessio Fralleone, Margherita Bobini + Andrea Gritti, Giampiero De Gruttola, Antonio Filippini, Saro Puma e Tonichina ed ai musicisti di Witnesses of Noise e Transmission Loss, hanno immaginato, per gli spazi della Cavallerizza un evento, ironicamente siglato come “In Stalla – Azione”, titolo che evoca le operazioni di coinvolgimento fisico e sensoriale della storica stagione Concettuale, in riferimento al luogo dove si concentreranno le azioni, con interventi di pittura dal vivo avvolti dal tessuto sonoro dei gruppi invitati.

Come sottolineato da Togaci Gaudiano, che cura con me l’evento a sua volta propostoci dal Collettivo Arterie: “In Stalla -Azione” è una riproposta personale dello spazio attraverso le diverse sensibilità artistiche, convogliate in un’estetica comune, libertà di espressione per un libero spazio. L’arte dovrebbe tornare nelle strade, nelle piazze, negli spazi pubblici, per sensibilizzare il fruitore in modo che la Cavallerizza divenga un progetto reale per i cittadini di Torino. Arte e musica sono un connubio perfetto per creare unione : non è più tempo di stare da soli.
L’arte può arrivare ovunque, quindi, ed è confortante vedere come, in tempi di crisi e di passaggio, scatti veemente la volontà di riscatto attraverso la creatività. Una miriade di eventi giornalmente invade Torino, con una carica di coinvolgente volontà di partecipazione.


– images courtesy of: madamedecadent.comsarahbowyer.itigav-art.orgilleinicese.it

– via: Art Vibes submission



Eventi che, in gran parte, si svolgono al di fuori dei contenitori istituzionali, sempre più ingessati in schemi predefiniti e ripetitivi, e dalle liturgie turistico-culturali del centro, che pure sono importanti in termini di ricaduta economica sul territorio, ma da soli non possono bastare alla libera espressione della comunicazione artistica, individuale e collettiva.

Domenica 19 luglio, dalle 18.30 alle 24.00, la Cavallerizza sarà invasa dall’energia di artisti e musicisti che hanno aderito con entusiasmo e disponibilità a questo progetto, con interventi dal vivo di pittura ed installazione, accomunati da uno stile diretto, teso ad individuare i punti critici e focali della dimensione contemporanea coniugando profondità interiore ed attenzione allo scenario urbano.

Diego Pomarico realizzerà dal vivo lavori in sintonia con la sua vena eclettica e sperimentale, al pari di Maurizio Filippi con la sua attenzione verso gli stereotipi mediali, mentre Michele Liuzzi proietterà la sua ricerca indirizzata verso la teatralità del corpo. Sempre nella direzione del live painting si muoveranno i giovani artisti provenienti dal fertile vivaio dell’Accademia Albertina Giampiero De Gruttola, Antonio Filippini e Margherita Bobini + Andrea Gritti.

Sarah Bowyer - art
Sarah Bowyer – art

Madame Decadent - Little monster series
Madame Decadent – Little monster series

Giampiero De Gruttola - Teddy (II), oil on canvas, 2013 - TO_SH
Giampiero De Gruttola – Teddy (II), oil on canvas, 2013 – TO_SH

Tonichina - Street art
Tonichina – Street art

L’artista romano Alessio Fralleone fornità un esempio della sua dinamica concezione pittorica, e Madame Decadent darà sfoggio della sua energia creativa in grado di tratteggiare con efficacia ritratti dalla forte carica espressionista. Sarah Bowyer si cimenterà nella performance, Giordana Brucato nell’installazione, Saro Puma condurrà la nostra attenzione nella dimensione archetipa del mito e Tonichina realizzerà i suoi interventi di street art, originale e dai caratteri insolitamente decorativi ed arabescati ,su superfici di legno.
I Witnesses of Noise insieme ed in sinergia con i Transmission Loss forniranno un tappeto di suoni in grado di dare all’evento un senso di totalità mediale.


Exhibition info:

IN STALLA-AZIONE – Live painting, Installations and Music: a cura di Togaci ed Edoardo di Mauro.

When: 19 luglio dalle 18:30 alle 00:00.
Where: Cavallerizza Reale, Via Giuseppe Verdi, 9, 10124 – Torino.


Further reading:

– Hula Hoop Gallery Facebook fan page: facebook.com/HulaHoopGalleryTorino

– Togaci arte website: togaciarte.wix.com


Submit a Comment