Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes | October 22, 2020

Scroll to top

Top

No Comments

Seduti accanto a Zaky - UniBo e Gianluca Costantini a sostegno di Patrick Zaky

Seduti accanto a Zaky – UniBo e Gianluca Costantini a sostegno di Patrick Zaky

| On 17, Lug 2020

150 sagome cartonate di Patrick Zaky invadono l’Aula Magna della Biblioteca Universitaria di Bologna: un’installazione per gridare con forza: “Siamo tutti Zaky“.

di Redazione Art Vibes


Picture: Seduti accanto a Zaky – UniBo e Gianluca Costantini a sostegno di Patrick Zaky. photo credit: Michele Lapini.


Lo scorso 12 luglio è stata confermata la detenzione per altri 45 giorni di Patrick Zaky, il ricercatore e attivista arrestato e torturato senza alcun motivo dalle autorità egiziane.
Tutto il mondo si indigna per un grave caso di detenzione violenta ed arbitraria esercitata nei confronti di un libero studente, rientrato nel suo paese per una breve visita alla sua famiglia.

In Italia si moltiplicano con il passare inesorabile del tempo le manifestazioni pubbliche di solidarietà nei confronti del giovane dottorando.

A Bologna, città dove Zaky conduceva il suo percorso universitario, fin da subito si sono levate iniziative di protesta, movimenti di opposizione che continuano a fiorire spontaneamente, appoggiate dagli enti e dalle istituzioni locali.

Appena qualche settimana fa, è stato esposto in Piazza Maggiore un gigantesco ritratto di Zaki, ad opera del noto artivista Gianluca Costantini. Di ieri la notizia di una nuova iniziativa promossa dall’Alma Mater di Bologna. Circa centocinquanta sagome cartonate dello studente egiziano, realizzate sempre dalla creativa mano di Costantini, hanno invaso l’Aula Magna della Biblioteca universitaria, nonché alcune sale studio dell’ateneo, un modo per urlare con forza: “Siamo tutti Zaky

Gli studenti potranno così studiare accanto all’immagine di Zaky, cartonati che occuperanno le sedute libere, fungendo altresì da distanziatori fisici anti-covid.

“Il disegno di Zaky – afferma Gianluca Costantini – si rifà al disegno esposto anche in Piazza Maggiore, qualche settimana fa, ma senza il filo spinato, simbolo di tortura, fastidio e sofferenza. Le sagome realizzate per le sale studio dell’Alma Mater, vogliono rappresentare semplicemente uno studente e affermare contemporaneamente “siamo tutti Zaky”.

 

Seduti accanto a Zaky - UniBo e Gianluca Costantini a sostegno di Patrick Zaky
Seduti accanto a Zaky – UniBo e Gianluca Costantini a sostegno di Patrick Zaky. photo credit: Michele Lapini.

Seduti accanto a Zaky - UniBo e Gianluca Costantini a sostegno di Patrick Zaky
Seduti accanto a Zaky – UniBo e Gianluca Costantini a sostegno di Patrick Zaky. photo credit: Michele Lapini.

Seduti accanto a Zaky - UniBo e Gianluca Costantini a sostegno di Patrick Zaky
Seduti accanto a Zaky – UniBo e Gianluca Costantini a sostegno di Patrick Zaky. photo credit: Michele Lapini.

– via: magazine.unibo.it – images courtesy of: facebook.com/gianlucacostantini.drawing – photo credits: ©Michele Lapini.


– website: gianlucacostantini.com


Submit a Comment