Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes | November 14, 2018

Scroll to top

Top

No Comments

Melting Ice Association - Project Trumpmore

Melting Ice Association – Project Trumpmore

| On 09, Mag 2018

La faccia di Trump scolpita su un gigantesco iceberg. Si scioglieranno nel tempo le sue convinzioni assurde sul riscaldamento globale?

di Redazione Art Vibes


Durante la sua campagna elettorale Donald Trump ha liquidato il riscaldamento globale come una bufala inventata dai cinesi per abbattere l’economia americana. Una volta ottenuta la carica di presidente degli Usa, il suo punto di vista al riguardo continua ad essere grosso modo lo stesso, permane la convinzione che il riscaldamento globale sia una sorta di leggenda metropolitana.

Chi non ricorda il tweet di fine anno dalla Florida dove scrisse “Sulla costa Est potrebbe essere il Capodanno più freddo mai registrato. Potremmo usare un po’ di quel riscaldamento globale, per difenderci dal quale il nostro Paese, ma non altri Paesi, stava per pagare trilioni di dollari. Copritevi bene!”

 

 

Insomma non c’è verso di fargli cambiare idea in merito, basti pensare che nel suo primo anno alla Casa Bianca, ha anche tolto i cambiamenti climatici dalle priorità di sicurezza nazionale. Insomma Donald Trump non ha intenzione di occuparsi delle sorti del clima, e dunque del nostro pianeta.

Il presidente sembra fermo sulle sue posizioni ma c’è una nuova iniziativa che vuol provare a fargli cambiare idea. In che modo direte voi, un’idea che nasce da una battuta che il tycoon pronunciò un anno fa durante un comizio in Ohio: “Ogni presidente del Monte Rushmore credeva nella protezione dell’industria americana. Ora vi chiedo se pensate che anche io un giorno possa essere lì“.

 

Project Trumpmore – Official Trailer. video courtesy of: Project Trumpmore

L’Ong Melting Ice ha deciso di accontentare il presidente, ci penseranno loro a scolpire la sua testa in formato extra large, ma non sul celebre monte Rushmore bensì su un gigantesco iceberg, per consacrarlo a “eterna memoria”, perché se il presidente ha ragione il suo profilo dovrebbe infatti attraversare indenne il prossimo millennio, se invece comincerà a sciogliersi, allora con il faccione si scioglieranno anche le sue convinzioni.

L’ong ha diffuso sul web una grafica digitale di quello che potrebbe essere il risultato definitivo. La lavorazione sarà così complessa da poter durare anche più di quattro settimane e potrà essere seguita in diretta streaming. Un’idea un po’ folle tra provocazione e opera d’arte, un modo creativo per smuovere l’opinione pubblica su un tema così importante.

Un’opera che meriterebbe di essere portata a termine sebbene il costo sia proibitivo, ben 400 mila euro. Un dettaglio che ha spinto l’organizzazione finlandese ad avviare una raccolta online di fondi. Partecipiamo tutti e aiutiamo i ragazzi di Melting Ice a realizzare il provocatorio lavoro “Project Trumpmore“.

 

Project Trumpmore Launch Event – April 16th 2018. video courtesy of: Project Trumpmore

– via: projecttrumpmore.com


– website: projecttrumpmore.com


Submit a Comment