Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes | August 11, 2020

Scroll to top

Top

No Comments

If only for a second - Mimi Foundation

| On 13, Dic 2013

Il progetto di Mimi Foundation regala un lungo istante di spensieratezza.

Venti malati di cancro hanno partecipato ad un’esperienza di restyling unica che ha dato vita ad un meraviglioso progetto fotografico “If Only For a Second“, commissionato dalla Fondazione Mimi, associazione francese che si batte contro il cancro.

Queste 20 persone sono state invitate in uno studio fotografico dove sono stati affidati alle cure di hair stylist e professionisti del make up, per tutto il tempo della trasformazione  sono stati invitati a tenere gli occhi chiusi.

A lavoro terminato sono stati posizionati davanti a uno specchio a due vie, il fotografo Vincent Dixon ha immortalato il preciso istante in cui hanno aperto gli occhi e si sono visti.

PHOTOS CREDIT MIMI FOUNDATION -PHOTOGRAPHER VINCENT DIXON

If Only For a Second - Mimi Foundation - Phototographer: Vincent Dixon
If Only For a Second - Mimi Foundation - Phototographer: Vincent Dixon

La scoperta del nuovo look ha entusiasmato e sorpreso al punto di regalare un momento di spensieratezza che ha permesso loro di dimenticare la malattia anche se per pochi secondi.

Questi scatti sono diventati un libro che è in vendita sul sito della fondazione: mimi-foundation.org

Nell’introduzione del volume si legge che “Ogni foto è accompagnata da una didascalia con la data e l’ora dello scatto e soprattutto , il secondo esatto in cui la persona ha dimenticato la sua malattia. Sfogliando questo libro, il lettore sarà rapito dalle  risate, dai sorrisi e dai volti spensierati. Questo è il cuore del progetto If Only For a Second : diffondere gioia e felicità.”

If Only For a Second - Mimi Foundation - Phototographer: Vincent Dixon

PHOTOS CREDIT MIMI FOUNDATION -PHOTOGRAPHER VINCENT DIXON

– For more info about Mimi Foundation: mimi-foundation.org

– For more info about Vincent Dixon: www.vincentdixon.com


Submit a Comment