Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes | May 20, 2019

Scroll to top

Top

No Comments

Vessyl Cup - It knows what's inside

Vessyl Cup – It knows what’s inside

| On 08, Ago 2014

La prima tazza “smart” che ti dice cosa e quanto bevi.

di Redazione Art Vibes


Vessyl, co-creato da Justin Lee (Mark One) e Yves Behar (Fuseproject) insieme ad un appassionato team di creativi, rappresenta un oggetto utile e innovativo, in grado di monitorare ed identificare ogni liquido che ingeriamo quotidianamente.

Quello che all’apparenza sembra un semplice bicchiere è in realtà uno speciale strumento che utilizzando dei sensori, tiene traccia di ciò che si sta bevendo, della quantità che si è ingerita, delle calorie, degli zuccheri, dei grassi, e del sodio presenti in ogni bevanda.

Grazie all’utilizzo di questo prodotto saremo in grado di gestire in maniera molto semplice e consapevole il livello di idratazione del nostro corpo, questione troppo spesso sottovalutata.

VESSYL – IT KNOWS WHAT’S INSIDE
 It Knows what's inside
Vessyl – It Knows what’s inside

E’ composto da vetro antiaderente, e può contenere fluidi caldi (come il caffè ed il tè) o bevande fredde. Il contenitore è spill-proof, in modo da poter essere utilizzato in macchina, o come mostra il video, direttamente durante gli allenamenti.
Dispone di uno schermo sottile che si illumina per mostrare i dati di consumo, con la possibilità di ottenere dati più precisi sincronizzandolo con il vostro smartphone.

Vessyl sarà disponibile nei primi mesi del 2015 al prezzo di $199, ma a partire da oggi, è possibile pre-ordinarne uno per $99 direttamente sul sito del produttore. Un oggetto di design irrinunciabile per la nostra salute e per la piena conoscenza del nostro corpo.


– images credits: ©Mark one

– via: thebolditalic.com


Vessyl – Automatically Know What’s Inside – Video courtesy of: Mark One
Vessyl - It Knows what's inside
Vessyl – It Knows what’s inside
Vessyl - It Knows what's inside
Vessyl – It Knows what’s inside
VESSYL – IT KNOWS WHAT’S INSIDE

Further reading:

– My Vessil website: myvessyl.com


Submit a Comment