Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes – Let's share beauty | April 13, 2024

Scroll to top

Top

No Comments

Gianluca Sada - Sadabike

Gianluca Sada – Sadabike Gianluca Sada - Sadabike, la bici senza raggi che si piega come un ombrello Gianluca Sada - Sadabike, la bici senza raggi che si piega come un ombrello

| On 22, Mag 2014

Il designer italiano ha aperto la strada ad un nuovo sistema di mobilità fuori dagli schemi.

di Redazione Art Vibes


Gianluca Sada, ingegnere di Salerno che ha studiato al Politecnico di Torino, ha progettato e realizzato la prima bici con le ruote senza raggi.

Il telaio ultraleggero, una volta piegato con una semplice pressione sul sellino, può essere compresso fino a occupare uno spazio non più grande di quello occupato da un ombrello richiuso.

La Sada Bike ha in dotazione ruote da 26 pollici, con design hubless che consente di ripiegare il telaio inserendolo tra le ruote senza raggi, per sfruttare al meglio la portabilità.

L’assenza di raggi consente all’intero sistema di essere piegato con un unico movimento attraverso un sistema di ancoraggio alle ruote che sfrutta ruote più piccole inserite in una cornice ed uno specifico dispositivo per il bloccaggio rapido.

Il designer è alla ricerca di un finanziamento al fine di sviluppare ulteriormente il progetto, che potrebbe permettergli di affrontare il problema del peso e la produzione di un modello che unisca il design leggero della bicicletta ad alte prestazioni. Trattandosi di un prototipo funzionante, l’ideatore è alla ricerca di investitori.

Augurandoci che il prototipo possa raggiungere il top delle performance a livello di usabilità e prestazioni ci congratuliamo con il designer italiano, capace di aprire la strada ad un nuovo sistema di mobilità fuori dagli schemi.

IMAGES CREDITS © GIANLUCA SADA
Gianluca Sada - Sadabike
Gianluca Sada - Sadabike
Gianluca Sada - Sadabike
Gianluca Sada - Sadabike
VIDEO COURTESY OF GIANLUCA SADA

Sada Gianluca – Hubless Foldable Sada Bike – Eurobike

– All images via: facebook.com/gianlucasadabike

– Video courtesy of: Gianluca Sada


Further reading:

– Gianluca Sada website: sadabike.it


Submit a Comment