Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes | April 22, 2019

Scroll to top

Top

No Comments

Adidas - Nuovi modelli di scarpe ecosostenibili

Adidas – Nuovi modelli di scarpe ecosostenibili

| On 12, Gen 2016

Ecodesign + Stampa 3D per sovvertire l’ordinario approccio al design delle calzature.

di Redazione Art Vibes


La marca tedesca di abbigliamento sportivo Adidas ha ideato e realizzato il prototipo di un nuovo modello di scarpe da ginnastica ecosostenibili.
L’idea è il frutto di una proficua collaborazione con Parley For The Oceans, organizzazione ambientale che si batte per la protezione e il rispetto degli oceani e per la preservazione della loro biodiversità.
Il modello di scarpa in questione sarà realizzato quasi per intero con plastica riciclata, utilizzando reti e rifiuti ripescati in mare o donati dall’associazione ambientalista Sea Shepherd, capace di recuperare quasi 72 chilometri di reti, utilizzate da gruppi di trafficanti durante attività di pesca illegale in Africa occidentale .
Alcune reti verdi verranno impiegate sul dorso della scarpa per decorarla, mentre il resto dei rifiuti di plastica servirà a costruire la struttura della calzatura.
L’evoluzione del prototipo iniziale prevede inoltre la creazione di una suola mediante la stampa 3D.

Non è la prima volta che vediamo grandi brand della moda puntare sul riutilizzo di materiali di riciclo per produrre oggetti di design e indumenti, una tendenza che ci si augura possa diffondersi sempre di più per tutelare gli interessi di molti.

 

Adidas – Le nuove scarpe ecosostenibili
Adidas - Nuovi modelli di scarpe ecosostenibili
Adidas – Nuovi modelli di scarpe ecosostenibili

Adidas - Nuovi modelli di scarpe ecosostenibili
Adidas – Nuovi modelli di scarpe ecosostenibili

Adidas - Nuovi modelli di scarpe ecosostenibili
Adidas – Nuovi modelli di scarpe ecosostenibili

Adidas - Nuovi modelli di scarpe ecosostenibili
Adidas – Nuovi modelli di scarpe ecosostenibili
Adidas – Le nuove scarpe ecosostenibili

– via: dezeen.com


Further reading:

– Parley For The Oceans website : parley.tv


Submit a Comment