Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes | September 21, 2017

Scroll to top

Top

Art
No Comments

CRISTALLINO - Luoghi per le Arti Visive / 5ª edizione

CRISTALLINO – Luoghi per le Arti Visive / 5ª edizione

| On 23, Ago 2017

Cesena accoglie a settembre nuovi modelli di interazione con le arti contemporanee: al via il festival Cristallino.

di Redazione Art Vibes


Picture: Felix Schramm.


Il Festival di arti contemporanee CRISTALLINO giunge questo autunno alla sua 5ª edizione, presentandosi in una duplice veste: oltre agli incontri di In-Studio, un ciclo di eventi negli atelier degli artisti, questa stagione vedrà l’apertura di un grande spazio espositivo nel cuore della città di Cesena, la galleria CORTE ZAVATTINI 31.
Attraverso questa doppia dimensione, stabile e allo stesso tempo itinerante, il Festival dichiara ancora una volta la sua volontà di creare nuovi modelli di interazione con le arti contemporanee, dove la centralità è assegnata alla concreta pratica artistica, sia rispetto alle esperienze attive sul territorio sia in connessione col panorama internazionale.

Fulcro teorico del Festival sarà la dimensione dello spazio, inteso in tante accezioni diverse: spazio fisico e spazio della rappresentazione, zona, campo psichico, compresi tutti i segni che esso è capace di ospitare e che descrivono la nostra relazione con l’ambiente (argini, sconfinamenti, innesti, feritoie, inquadrature, strutture, linee di demarcazione, tagli).

 

Cristallino Luoghi per le Arti Visive | In Studio 2016-2017 – video courtesy of: Associazione Calligraphie

 

CRISTALLINO - Luoghi per le Arti Visive / 5ª edizione
CRISTALLINO – Luoghi per le Arti Visive / 5ª edizione

La sintesi di questa indagine sarà riportata sulle pagine della rivista EDEL, la cui uscita è prevista a settembre, proprio in concomitanza con l’apertura del Festival. A questo nuovo numero prenderanno parte i critici Daniele Torcellini, Massimo Eusebio, Alberto Zanchetta, Marco Valerio Amico, Alessandro Giovanardi, mentre a firmare l’opera manifesto sarà l’artista Giorgia Severi.

Si comincia domenica 3 settembre con un evento nell’atelier di Leonardo Blanco per poi passare domenica 17 settembre alla visita nello studio di Graziano Spinosi. Per domenica 24 settembre è prevista l’inaugurazione della galleria CORTE ZAVATTINI 31, con la mostra dell’artista tedesco Felix Schramm, dal titolo SOLO SHOW.

La scelta di presentare in questa occasione alcuni dei suoi lavori più significativi deriva dalla speciale relazione che le sue opere intrattengono con lo spazio, distorcendone fortemente la percezione e alterando il concetto di ambiente, da “spazio da riempire” a “spazio mutevole”, disposto a superare i suoi confini in funzione di una nuova dinamica del rapporto opera-spettatore.

Gli ultimi due appuntamenti del Festival si terranno rispettivamente domenica 15 e 29 ottobre, con l’apertura degli atelier di Federico Guerri e di Davide Medri. Come di consueto, gli incontri negli atelier si svolgeranno in due atti: un momento di presentazione critica del lavoro dell’artista e un momento performativo/musicale.

 

Leonardo Blanco - Studio
Leonardo Blanco – Studio

Felix Schramm - Spatial Intersection, 2015
Felix Schramm – Spatial Intersection, 2015

Felix Schramm - Spatial Intersection, 2014-16
Felix Schramm – Spatial Intersection, 2014-16

– via: Art Vibes submission – photo courtesy of: CRISTALLINO


– website: cristallino.org


Submit a Comment