Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes | February 24, 2024

Scroll to top

Top

Art
No Comments

Chiharu Shiota - Multiple Realities

Chiharu Shiota – Multiple Realities

| On 21, Mar 2022

Cisternerne, Frederiksberg: un percorso labirintico multisensoriale che connette le persone attraverso il tempo, lo spazio e le narrazioni della vita.

di Redazione Art Vibes


Picture: Chiharu Shiota – Multiple Realities, Cisternerne, Frederiksberg, 2022. Photo credit: Torben Eskerod.


Abolire il tempo e la gravità, questo l’intento che emerge dall’ampio progetto espositivo dell’artista giapponese Chiharu Shiota presso gli spazi delle Cisterne, galleria d’arte sotterranea locata nell’antico bacino idrico della città danese di Frederiksberg. Qui ogni anno, un artista o architetto di fama internazionale è invitato a creare una mostra che gioca con l’architettura, il clima, l’atmosfera e la storia molto speciali dell’ex riserva d’acqua.

Nella mostra Multiple Realities, Chiharu Shiota abbraccia gli ambienti espositivi attraverso la creazione di uno scenario onirico. La mostra, vissuta attraverso tortuose passerelle, utilizza l’acqua e gli oscuri colonnati ripetitivi per implementare un percorso labirintico, dove innumerevoli costruzioni speculari si moltiplicano distorcendo l’ambiente circostante e le installazioni monumentali.

I tre spazi consecutivi della mostra sono collegati tematicamente e sequenzialmente. Strutture di filati simili a ragnatele e tessuti rotanti si rivelano con la progressiva migrazione del pubblico su un’acqua sempre più turbolenta.

 

Chiharu Shiota - Multiple Realities, Cisternerne, Frederiksberg, 2022
Chiharu Shiota – Multiple Realities, Cisternerne, Frederiksberg, 2022

Le cisterne sono così trasformate in un luogo magico e inquietante, dove suoni, vibrazioni, e costruzioni in soffice tessuto delineano formazioni circolari nell’aria satura di umidità, insieme ad abiti rotanti che appaiono danzanti sulla superficie dell’acqua.

La partecipazione attiva e l’immaginazione del pubblico sono determinanti nella costruzione della narrazione delle opere di Shiota. Le innumerevoli composizioni eteree integrano le immagini speculari del pubblico nelle installazioni e dissolvono il divario tra opera e spettatore, una soluzione estetica che crea spazio per la riflessione sulla realtà e l’esistenza.

Incontrare il lavoro autobiografico di Chiharu Shiota è come entrare in un’altra dimensione. Le sue monumentali opere sensuali si basano su una coscienza collettiva e storica, la sua biografia si intreccia così meravigliosamente con le storie di vita dei visitatori.

I fili, le linee e i nodi che sono diventati la sua firma si ergono come un’immagine poetica sulla rete di fili che legano le persone attraverso il tempo, lo spazio e le narrazioni della vita.

 

Chiharu Shiota - Multiple Realities, Cisternerne, Frederiksberg, 2022. Photo credit: Torben Eskerod
Chiharu Shiota – Multiple Realities, Cisternerne, Frederiksberg, 2022. Photo credit: Torben Eskerod

– via: Art Vibes submission – Photo credit: ©Torben Eskerod, via: frederiksbergmuseerne.dk/en/cisternerne


Exhibition info: Chiharu Shiota – Multiple Realities

When: 13 marzo – 30 novembre 2022.
Where: Le cisterne di Søndermarken di fronte al castello di Frederiksberg, Copenaghen.


Submit a Comment